12/07/2024

Fusione BNL e Banca Agevolarti opportunità per l’artigianato

Fusione BNL e Banca Agevolarti opportunità per l'artigianato
Fusione BNL e Banca Agevolarti opportunità per l’artigianato

Una fusione che rafforza i servizi e preserva le competenze specialistiche.

BNL ingloberà nella capogruppo la controllata Banca Agevolarti,

fino allo scorso aprile Artigiancassa, nome provvisorio dello storico marchio del gruppo ceduto alle confederazioni artigiane ex socie di minoranza dell’istituto specializzato nei prodotti creditizi a micro e Pmi artigiane.

LEGGI ANCHE: Emesso Bond a 8 anni maxi tasso 5,25

La fusione per incorporazione, prevista per l’1 gennaio 2025, rappresenta

un importante passo avanti nella strategia di crescita delle due banche. Secondo quanto comunicato dalla banca del gruppo Bnp Paribas ai sindacati, questa fusione mira a migliorare i processi di lavoro, rafforzare la qualità e la compliance dei servizi erogati, nonché integrare le linee di business.

LEGGI ANCHE: Unipol e Anima Per la Privatizzazione Finale di MPS

Importante sottolineare che la fusione non porterà all’abbandono

del segmento di clientela degli artigiani, ma, al contrario, offrirà loro nuove opportunità.

Inoltre, le competenze specialistiche dei 130 dipendenti ex Artigiancassa saranno preservate e potranno essere integrate nella rete commerciale BNL o nella direzione generale, garantendo continuità e valore aggiunto per gli artigiani.

Avete letto Fusione BNL e Banca Agevolarti opportunità per l’artigianato