23/06/2024

Bandiere Blu per il 2024 premiate 236 località italiane

Bandiere Blu per il 2024 premiate 236 località italiane

Bandiere Blu per il 2024 premiate 236 località italiane

Bandiere Blu per il 2024 premiate 236 località italiane. È stato annunciato che anche quest’anno sono state assegnate le prestigiose “Bandiere Blu” a ben 236 località italiane. Questo rappresenta un aumento di 10 rispetto all’anno precedente, e sottolinea l’impegno delle comunità locali nel preservare e proteggere le loro risorse naturali.

Rispetto al 2023, ci sono 14 nuovi ingressi nella lista delle località premiate,

mentre 4 comuni non sono stati riconfermati. La regione con il maggior numero di Bandiere Blu è la Liguria, con un totale di 34, seguita da Puglia, Campania e Calabria con rispettivamente 24, 20 e 20 riconoscimenti.

Le Bandiere Blu sono un simbolo di eccellenza per le località costiere, lacustri e fluviali

che soddisfano criteri rigorosi in termini di qualità dell’acqua, gestione ambientale, sicurezza e servizi offerti ai visitatori. Questo prestigioso riconoscimento rappresenta un impegno tangibile per l’ambiente e contribuisce a promuovere il turismo balneare sostenibile in Italia.

Bandiere Blu per il 2024 premiate 236 località italiane.

Tra le località premiate, i laghi italiani si distinguono con ben 23 Bandiere Blu, di cui 2 nuove aggiunte.

Sono state assegnate 14 nuove Bandiere Blu a Ortona (Abruzzo), Parghelia (Calabria), Cellole (Campania), Borgio Verezzi e Recco (Liguria), Porto Sant’Elpidio (Marche), Lecce, Manduria e Patù (Puglia), Letojanni, Scicli e Taormina (Sicilia), Tenno e Vallelaghi (Trentino Alto Adige). Allo stesso tempo, quattro comuni, Ameglia e Taggia (Liguria), Margherita di Savoia (Puglia) e Marciana Marina (Toscana), non sono stati confermati.

Durante la cerimonia di premiazione, il ministro della Protezione Civile e del Mare, Nello Musumeci,

ha sottolineato l’importanza di questo riconoscimento per l’Italia. “Ha affermato che l’aumento delle Bandiere Blu sulle nostre spiagge rappresenta un segno tangibile della credibilità del Paese, soprattutto nel settore del turismo balneare. Questo dimostra come le amministrazioni comunali si impegnino a preservare l’ambiente insieme alle loro comunità, trasformando il rispetto per l’ambiente in un elemento attrattivo per i turisti.

Le Bandiere Blu non solo riconoscono la bellezza e la qualità delle nostre spiagge, ma promuovono anche un approccio responsabile al turismo, incoraggiando il rispetto per l’ambiente e la sostenibilità. Questo prestigioso riconoscimento è un motivo di orgoglio per le località premiate e una garanzia per i visitatori che scelgono di trascorrere le loro vacanze in queste splendide destinazioni italiane”.

 

Avete letto Bandiere Blu per il 2024 premiate 236 località italiane

 

Leggi anche Milano da Sogno Lusso e Glamour negli Hotel Cinque Stelle più Esclusivi della Città