Agosto 8, 2022

Crisi d’impresa: quali le cause principali?

Crisi d’impresa: quali le cause principali?

Nel 2018 sono fallite 11.277 aziende, in calo del 7% rispetto al 2017 e il minimo toccato dopo il picco del 2014. I miglioramenti hanno riguardato tutta l’economia, ma con tendenze in forte frenata nell’industria (-3% contro il -18,6% dell’anno precedente) e nelle costruzioni (-6,2% contro -16,4%). Nel 2018 il calo dei fallimenti è proseguito nella maggior parte delle regioni italiane. Questa tendenza ha riguardato tutta l’economia e ampie aree della Penisola, ma in alcuni segmenti il miglioramento ha perso slancio.

Quali sono le cause principali?
– management inadeguato e inesperto
– valutazioni ottimistiche, sovrastima della domanda
– indisponibilità al cambiamento, management lassista e inattivo
– manager dominante e spregiudicato.

Per leggere tutto l’articolo:

Crisi d’impresa: quali le cause principali?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.