23/06/2024

Inter: Giornata Cruciale per il Futuro del Club

Inter: Giornata Cruciale per il Futuro del Club

Inter: Giornata Cruciale per il Futuro del Club

Inter: Giornata Cruciale per il Futuro del Club. Il Debito con Oaktree Minaccia il Controllo di Suning: Tre Scenari Possibili per la Storica Società Nerazzurra

Oggi, 20 maggio, potrebbe segnare una svolta decisiva per il futuro dell’Inter. Il club nerazzurro rischia infatti di passare sotto il controllo del fondo statunitense Oaktree, se il gruppo cinese Suning, attuale proprietario, non riuscirà a rimborsare un prestito che scade proprio oggi. Concesso nel 2021 per 275 milioni di euro, questo prestito ha accumulato interessi elevati, arrivando a 395 milioni di euro.

Il Difficile Scenario Finanziario

Steven Zhang, presidente dell’Inter, ha rilasciato una dichiarazione esprimendo la sua preoccupazione per la stabilità del club. “Ci impegniamo a lavorare per una risoluzione pacifica con Oaktree,” ha affermato Zhang, evidenziando che i tentativi di trovare una soluzione amichevole sono stati ostacolati da minacce legali e dalla mancanza di un dialogo significativo da parte del fondo americano.

Possibili Scenari per il Futuro

Secondo il Financial Times, il prestito triennale concesso da Oaktree prevedeva la vendita dell’Inter da parte di Suning, con parte del profitto destinato al fondo. Tuttavia, le trattative per un rifinanziamento con Pimco, che avrebbero permesso a Suning di liquidare il debito, non sono andate a buon fine. Ora, tre scenari sono possibili:

  1. Proroga del Termine: Oaktree potrebbe concedere una proroga all’ultimo minuto.
  2. Nuovo Dialogo: Inter e Oaktree potrebbero negoziare un rifinanziamento a breve termine.
  3. Escussione del Pegno: Oaktree potrebbe prendere immediatamente il controllo dell’Inter, gestendo poi la cessione del club a un nuovo proprietario per ottenere un profitto.

Situazione Finanziaria del Club

Nonostante le difficoltà finanziarie, l’Inter prevede un miglioramento dei conti. Dopo aver registrato una perdita di 85 milioni di euro nella stagione 2022/23, le stime per il 2023/24 prevedono una riduzione delle perdite. A contribuire a questa ripresa saranno le plusvalenze dalle cessioni di Onana e Brozovic, i diritti tv della Serie A (stimati in circa 100 milioni di euro) e le sponsorizzazioni, che potrebbero raggiungere i 76 milioni di euro. Inoltre, la vittoria dello scudetto comporterà ulteriori bonus.

Oaktree Capital Management

Oaktree Capital Management, fondata nel 1995 a Los Angeles, è una società di gestione patrimoniale specializzata in investimenti alternativi. Guidata dal co-presidente Howard Stanley Marks, la società gestisce 190 miliardi di dollari di asset per una clientela globale che include grandi piani pensionistici, fondi pubblici, e altre istituzioni. In Italia, Oaktree ha investimenti per circa 7 miliardi di euro, inclusi investimenti significativi nel settore degli hotel di lusso.

Conclusioni

La giornata di oggi sarà determinante per il futuro dell’Inter. Il club si trova a un bivio, con la possibilità di passare sotto il controllo di Oaktree. Le prossime ore saranno cruciali per capire quale dei tre scenari si realizzerà, determinando così il futuro della storica società nerazzurra.

 

Avete letto Inter: Giornata Cruciale per il Futuro del Club. 

 

Leggi anche Bandiere Blu per il 2024 premiate 236 località italiane