Gennaio 28, 2023

OAM: FISSATO IL CONTRIBUTO PER L’ISCRIZIONE DEI PUNTI DI CONTATTO CENTRALE

OAM: FISSATO IL CONTRIBUTO PER L’ISCRIZIONE DEI PUNTI DI CONTATTO CENTRALE ALLA SEZIONE DEDICATA DEL REGISTRO DEI SOGGETTI CONVENZIONATI

È stato determinato a 200 euro il contributo fisso per l’iscrizione dei Punti di contatto centrale alla sezione dedicata del Registro dei soggetti convenzionati. Lo stabilisce una circolare dell’Organismo Agenti in attività finanziaria e Mediatori creditizi, specificando che il versamento, relativo al 2023, andrà effettuato contestualmente alla presentazione dell’istanza di iscrizione.

I Punti di contatto centrale sono le strutture, stabilite in Italia e designate da Prestatori di servizi di pagamento e Istituti di moneta elettronica, che abbiano sede legale e amministrazione centrale in altro Stato membro dell’Unione Europea e che operano, senza succursale, sul territorio nazionale, per effettuare all’OAM le comunicazioni semestrali previste dalla normativa antiriciclaggio, relative agli Agenti e Convenzionati operanti per loro conto in Italia.

In particolare, nel Registro dei soggetti convenzionati, è prevista una sezione dedicata ad accesso pubblico per l’iscrizione dei Punti di contatto centrale in Italia.

La circolare, disponibile al seguente indirizzo https://www.organismo-am.it/documenti/Circolari/Circolare_46_22.pdf, specifica, oltre ai contributi dovuti, anche le modalità per l’iscrizione e i dati da comunicare all’Organismo.

Ulteriori disposizioni e comunicazioni da parte dell’Organismo, relative alle trasmissioni periodiche da parte di PSP ed IMEL dei nominativi dei propri Agenti e Convenzionati operanti in Italia, che popoleranno il Registro dei soggetti convenzionati, e i relativi contributi, saranno comunicate dall’OAM successivamente.

Comunicato stampa OAM del 28.11.2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *