Ottobre 24, 2021

IL SINDACATO PIN DENUNCIA: GREEN PASS, UN LIMITE PER LA RIPRESA ECONOMICA.

Si è svolta ieri sera in piazza Sant’Oronzo a Lecce la manifestazione organizzata dal movimento politico Ancora Italia, fondato dal professore Diego Fusaro e coordinato in Puglia da Serena Donnini.

Il Sindacato delle Partite Iva PIN, nella persona del Presidente Nazionale Dr. Antonio Sorrento, è intervenuto sul tema “Green Pass” sottolineando le ennesime ricadute negative che tale passaporto ha, ancora una volta, sulle spalle di quelle attività produttive che a stento e con grossa difficoltà sono riuscite a sopravvivere a circa 1 anno e mezzo di pandemia e cioè: Bar, Ristoranti, Palestre e Piscine, Musei, Centri Benessere, etc etc.

Il Presidente durante il suo intervento ha rivolto alcune domande al pubblico, e tutte evidenziavano l’imbarazzante constatazione che ancora una volta il governo ha fatto la differenza tra “Attività essenziali e non essenziali”, un atteggiamento discriminatorio ed anti democratico e non basato su evidenze scientifiche, sottolinea Sorrento: “O tutti o nessuno”!

Abbiamo ricevuto le dichiarazioni di Serena Donnini che sottolinea come ieri sera con Ancora Italia per voce dei propri esponenti sia stata messa in evidenza l’assenza di “Rappresentanti del Popolo” e come in questo periodo storico, su tutti i fronti politici, sia stata dimostrata la propria incompetenza.
Continua: “Ancora Italia per la Sovranità Democratica ha tutto l’interesse di combattere per la Costituzione Italiana, per i “Diritti inviolabili dell’uomo” tra cui la libertà di scelta e di cura per ridare al Popolo quella sovranità che negli ultimi anni è stata ormai rimossa”.
Ci evidenza la Donnini, La partecipazione straordinaria del fondatore del movimento Diego Fusaro che nei propri interventi ha sottolineato il dovere di difendere chi siamo, per l’importanza di non perdere la propria identità.
La manifestazione ha visto anche la partecipazione del Segretario Nazionale Pascal Pezzuto di Cisal Sax il sindacato che difende i diritti della cultura e dello spettacolo, che ha espresso il proprio dissenso nei confronti di un Governo che ha completamente abbandonato tutti gli artisti e gli operatori dello spettacolo e degli eventi.

Piazza Sant'Oronzo, Manifestazione Serena Donnini, Antonio Sorrento da sx Dr. Antonio Sorrento, Prof. Diego Fusaro, Avv. Matteo Sances

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *