23/06/2024

Iscrizione al Registro dei Titolari Effettivi

0
Iscrizione al Registro dei Titolari Effettivi

Iscrizione al Registro dei Titolari Effettivi

In attuazione delle Direttive nn. 849/2015 e 843/2018 dell’Unione Europea (cd. IV e V Direttiva Antiriciclaggio) l’Italia ha istituito il registro dei titolari effettivi, le imprese dotate di personalità giuridica, anche se in forma consortile, soggette a tale obbligo di iscrizione sono:

• le società per azioni

• le società a responsabilità limitata

• le società in accomandita per azioni

• le società cooperative

• i trust produttivi di effetti giuridici rilevanti ai fini fiscali

Il termine ultimo per ottemperare è il 11/12/2023

e va fatto telematicamente presso la CCIAA di appartenenza territoriale con firma digitale mediante il modello della Comunicazione Unica e lo specifico modulo digitale TE.

Tale operazione va svolta direttamente da uno dei seguenti soggetti essendo fatto espresso divieto di delegare un professionista,

• a) dal legale rappresentante o da uno degli amministratori, o dei liquidatori, o dal commissario liquidatore, o dal commissario giudiziario, in caso di società (oppure da un sindaco, in caso di inerzia degli amministratori/liquidatori);

• b) dal fondatore o da una delle persone dotate di poteri di rappresentanza e amministrazione, o dal liquidatore in caso di persona giuridica privata;

• c) dal fiduciario, in caso di trust o di istituti giuridici affini.

LEGGI ANCHE: Minibond quotati, vantaggi per le PMI

Le società o trust costituite dopo il 9 ottobre c.a. hanno 30 giorni di tempo dalla data di costituzione per comunicare il titolare effettivo.

“Nel cividuato al comma 4 dell’Art. 20:aso in cui il cliente sia una persona giuridica privata, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 10 febbraio 2000, n. 361, sono cumulativamente individuati, come titolari effettivi: a) i fondatori, ove in vita; b) i beneficiari, quando individuati o facilmente individuabili; c) i titolari di poteri di rappresentanza legale, direzione e amministrazione”.

Per maggior chiarezza:

il titolare effettivo è (in base all’art. 1 comma 2 lett. o) del Decreto) “…la persona fisica o le persone fisiche cui è riconducibile la proprietà diretta o indiretta ai sensi dell’articolo 20, commi 2, 3 e 5, del decreto antiriciclaggio”.

Per leggere tutto l’articolo: https://www.simontacchi.net/blog/iscrizione-al-registro-dei-titolari-effettivi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *