23/06/2024

Controlli IVASS Ispettori in incognito

L’IVASS ha avviato il primo esercizio di Mistery Shopping nel settore assicurativo italiano, in collaborazione con l’EIOPA e altri Stati membri dell’UE. I risultati forniranno osservazioni statistiche a livello europeo per rafforzare la tutela degli assicurati. L’indagine seguirà una metodologia comune in 8 Paesi.

Controlli IVASS Ispettori in incognito
Controlli IVASS Ispettori in incognito

Controlli IVASS: Ispettori in incognito. Il Mistery Shopping sbarca in Italia: un’indagine europea senza precedenti

L’IVASS, l’istituto di vigilanza sulle assicurazioni,

ha dato il via al tanto atteso esercizio di Mistery Shopping nel settore assicurativo italiano. In collaborazione con l’EIOPA e altri Stati membri dell’Unione Europea, questa iniziativa innovativa si propone di garantire una maggiore tutela degli assicurati.

Ispettori appositamente formati, si presenteranno

come potenziali clienti, per verificare in incognito le modalità di offerta delle polizze assicurative presso una selezione di banche, sportelli postali e agenzie. Ma non solo: gli “investigatori” potranno anche raccogliere informazioni online e telefonicamente, analizzando i prodotti, gli standard di consulenza e i metodi di vendita utilizzati.

I risultati di questa indagine offriranno osservazioni

statisticamente comparabili a livello europeo, fornendo elementi informativi fondamentali per rafforzare la tutela degli assicurati. L’indagine seguirà una metodologia e dei criteri comuni in tutti gli 8 Paesi coinvolti nell’esperimento, creando così un’indagine europea senza precedenti nel settore assicurativo.

Questa iniziativa rappresenta una svolta significativa

per il settore assicurativo italiano, dimostrando l’impegno dell’IVASS nel garantire la trasparenza e la qualità dei servizi offerti dalle compagnie assicurative. Grazie al Mistery Shopping, i consumatori potranno sentirsi più protetti e avere la certezza di ricevere offerte e consulenze adeguate alle proprie esigenze.

Non resta che attendere i risultati di questa indagine europea senza precedenti e vedere come l’IVASS utilizzerà queste informazioni per migliorare ulteriormente il settore assicurativo italiano.

Avete letto Controlli IVASS Ispettori in incognito

LEGGI ANCHE Anonimometro: una minaccia alla privacy dei contribuenti